venerdì 18 maggio 2012

Tra Ade & La Zia (parte 1)

Allora. Ormai che sono una cretina lo sapete. Quindi mi son detta. Perchè no? Quindi eccovi una carrellata degli sms più imbecilli che ci scambiamo io e La Zia quotidianamente. Notare. Lavoriamo a 100 metri l'una dall'altra. Ma nonostante ciò io mi sono sentita in obbligo di farmi la tariffa 1000 sms al mese. No, parliamone. Comunque a breve capirete il perchè.

Zia: "Sei speciale" lo disse un fiore all'aria, "sei stupenda" lo disse il monte all'alba, "sei la mia vita" lo disse una farfalla a un fiore, "TI VOGLIO BENE" lo dico io a te... qualcuno ti chiamerà per parlare di una cosa che aspetti.. oppure un angelo ti darà un messaggio questa notte in un sogno.. non rompere la catena inviala a 10 persone anche a me se mi vuoi bene. Scusa per la catena ma c'è troppa sfiga nell'aria e non mi va di spezzarla.
Ade: Ma inculati!!!!! Ahahahahahah
Zia: Ma me l'hanno mandato... che cazzo prima che porta pure sfiga... fanculo
Ade: Ahahahahahah! Oh  comunque ne so una anche io! Disse la vacca al mulo "come ti puzza il culo" ahahahahah!
Zia: E comunque.... la fontina è umida.
Ade: E il gorgonzola ha la muffa.
Zia: E sto cazzo Gianluca.
Ade: Chi?! Ah comunque io vorrei andare a fare la cacca da Paolo.
Zia: Cazzo zia non lo sai Paolo è scappato... e si è portato pure i nani.
Ade: Orco Giuda.
Zia: Però se ti impegni fai in tempo ad andare a San Crispino.
Ade: Eh ma ormai il nonno è morto.
Zia: Chiama Gianni.
Ade: Ma Gianni è stato investito da un tir mentre andava a San Crispino.
Zia: Te l'ha fatto credere perchè tu sei una buglia... ora ha aperto un locale figo in centro a Lomazzo.
Ade: Ma porc...
Zia: Mi ha detto che rubavi le olive e non ti ha invitata all'inaugurazione.
Ade: Non è che le rubavo. Facevo le sacche nelle guance per sopravvivere all'inverno.
Zia: Le avevi anche nelle tasche e nelle maniche del maglione.
Ade: Non si è mai troppo prudenti....
Zia: Si ma rubare i Chinò alla festa della patata rustica credo l'abbia fatto incazzare davvero.
Ade: Hai ragione. Solo ora me ne rendo conto. Mi autopunirò non appena possibile.
Zia: Mai abbastanza.

Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

5 commenti:

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...