martedì 8 maggio 2012

Confesso

Che io non guardo praticamente mai il telegiornale. Ci sono volte in cui Il Disturbatore arriva in negozio e vuole discutere con me di qualche notizia e io non sono mai aggiornata. Allora lui si spazientisce e mi dice. Ma cacchio non lo guardi mai il telegiornale? No. Non lo guardo mai. E vi dirò anche il perché. Perché mi turba, va bene? Mi fa incazzare. Non riesco a capire per quale motivo la love story tra Melissa Satta e Kevin Prince Boateng sia una notizia di cui parlare al telegiornale. Piuttosto che Belen che soffia il fidanzato a Emma. O una velina con la cellulite. Per intenderci. Non riesco a sopportare servizi tipo la giornalista che se ne va in giro per le spiaggie a domandare alla gente se sotto il pareo son meglio gli zoccoli o le infradito. Quale sarà la moda di quest'anno? Ma, dico io, son davvero cose che ci riguardano? Son davvero cose da "notizia al tg"? No perchè io (poi magari son strana io, eh.) se voglio sapere cosa va di moda mi compro Vanity Fair. Se voglio farmi i cazzi dei vip mi compro che ne so Novella 2000 (esiste ancora?). Per non parlare poi delle domande idiote che i giornalisti fanno che ne so al parente/amico di una qualche vittima. Come ti senti? Ma secondo te, faccia di cazzo, come mi devo sentire? O ancora i mille servizi che vanno in onda ogni giorno sull'allarme maltempo (che poi ormai è risaputo che le immagini che pigliano son quasi tutte farlocche). Porca zozza. Per questi qui c'è sempre l'allarme maltempo. Fa caldo? Eh un caldo così non lo avevamo dal lontano 1983. Fa freddo? Una temperatura così bassa non la subivamo dal lontano 1957. C'è il sole? Eh un sole così...! Piove? Gentili telespettatori, allarme! Una pioggia così non si vedeva da 30 anni, almeno! E via con l'immancabile giornalista che ferma la gente per chiedere se per caso ha freddo. O se per caso si è bagnata le ballerine. Come ti senti, con questo caldo? Mah, non lo so. Ho caldo? E quest'estate metterai gli shorts o la minigonna? Andrò in giro nuda, per non dover scegliere.

Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

12 commenti:

  1. quoto assolutamente TUTTO...!!!
    a me il decoder si è rotto mesi fa quindi risolto il problema, e grazie al cielo non abbiamo una tv in cucina...
    ma verissimo, quando nevica parlano che nevica (oh ma và, in gennaio è così strano?), quando fa caldo parlano che fa caldo, quando piove dicono che piove... ma se al posto della tv guardassimo direttamente la finestra?

    poi, ricordati che in estate ci sono dei medici eh, perchè è necessarissimo intervistare dei medici esperti che ogni giorno ti consiglino di stare all'ombra, bere molta acqua, mangiare molta frutta.... perchè da soli non ci saremmo mai arrivati se non ce lo diceva un medico...!!

    RispondiElimina
  2. Giusto! I medici esperti li avevo rimossi! XD

    RispondiElimina
  3. Onestamente non lo guardo mai neanche io, mi aggiorno sulle notizie che mi interessano tramite internet o su un giornale al massimo..

    RispondiElimina
  4. Quoto tutto, ma proprio tutto.
    E anche i giornali online hanno un po'troppi articoli da novella 200, ma al massimo si possono non leggere quelli

    RispondiElimina
  5. Ma si tanto io sono tranquilla. Che le cose importanti mi arrivano anche se non mi informo da me XD

    RispondiElimina
  6. Ma hai appena fatto il ritratto di Studio Aperto? :D
    Io mangio pane & Rainews, lì son seri, col cavolo che parlano delle veline o del caldo o del freddo, ci van giù pesanti con tutto il resto in compenso (il che aiuta con la dieta, ma chi ha voglia di mangiare mentre ascolta tutte le disgrazie di questo mondo?)
    Comunque hai perfettamente ragione, quoto tutto!!!

    RispondiElimina
  7. In effetti hai ragione. Guardare il tg durante i pasti penso faccia passare l'appetito alla grande! Lo faranno apposta? XD

    RispondiElimina
  8. Concordo! L’unico tg che sopporto è quello di La7. L’hai mai visto? Politica politica, crisi, crisi italiana, crisi europea, crisi mondiale, politica. Nient’altro. Leggermente ansiogeno, ma almeno non vedo il culo di nessuno e non ci sono stupidi discorsi sul tempo…per quello basta uscire e sentire i vecchietti. Però…però mi piace sempre di più Sky news e come radio, radio 24. On line leggo l’Ansa e Leggonline: il primo per le notizie, il secondo per le cazzate.

    RispondiElimina
  9. Si può essere che qualche volta ci sia capitata su La7. Ma non mi ci sono mai soffermata più di tanto. A che ora lo fanno la sera? Io le uniche trasmissioni che guardo in tv sono Striscia e Le Iene.

    RispondiElimina
  10. alle 8 su la7 e o mezz'ora o un'ora dopo su la7d. =)

    RispondiElimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...