martedì 20 novembre 2012

Tanti auguri a me

E un bel vaffanculo alla depressione post compleanno. E alle conseguenze di tale nefasta condizione psicologica. Che mi rende un essere disgustoso. Incline alle risposte acide. Ai capricci. Alle risse. Allo sguardo perso nel vuoto. Che mi impedisce di ridere alle battute del prossimo. Obbligandolo a battere in ritirata nel più breve tempo possibile per evitare la mia smorfia di disprezzo. Mi sento così incredibilmente depressa che me ne sto tutta sola con me stessa. Ad elaborare pensieri di una noia mortale. Che mi rendono una persona triste e priva di lucidità mentale. Sono talmente lamentosa che mi schiaffeggerei da sola. E cercherei di auto convincermi che andrà tutto bene. Anche se non avrò un cane. Anche se non ho ancora trovato una giacca rossa bella da poter dire stigrancazzi. Anche se non si lavora per niente. Anche se non ho realizzato i miei sogni. Anche se faccio fatica a perdonare. Anche se non posso cambiare il passato. Anche se il Milan ha venduto Thiago e Ibrahimovic. E ha tenuto Pato che sbaglia i rigori. Anche se mi sento infelice. Sapendo perfettamente quanto sia ingiusto da parte mia, sentirmi così.
Tanti auguri. A me



Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

41 commenti:

  1. Forza Ade, se vuoi ti prendo a schiaffi io.
    E poi insieme prendiamo a schiaffi quel pover'uomo di Pato. ;)

    Che due scorpioni insieme sono sempre tosti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh. Ti direi che va bene. D'accordo. Prendimi a schiaffi. Ma non è fattibile. Perché mi conosco. E so che, alla fine. Finirebbe a bottigliate.
      Che gli scorpioni, si sa. Sono er mejo.

      Elimina
    2. Beh, un bello scambio di bottigliate ad una signora scorpione come te non lo posso certo negare! ;)

      Elimina
  2. ma almeno hai ricevuto qualche bel regalo?
    auguri :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh sì. Tante cose rosse.
      Grazie :)

      Elimina
  3. ti ho già detto tutto ieri. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E mi hai fatto un sacco bene. Tu.

      Elimina
  4. Mi sento una cacca. ho dimenticato che sabato era il tuo compleanno. e che mi sono fissata che lo fai il 17 febbraio perchè hai scritto cosi su facebook. sono una merda. mi farò perdonare.
    cmq mi fai paura. ho attraversato lo stesso week end di merda. lunedi compreso. e sebbene oggi vada meglio (solo perchè ho ritrovato il bracciale nuovo che pensavo avevo perso) i pensieri noiosi e deprimenti rimangono (esclusa la vendita di Thiago e Ibra).
    e come se... fossi a cavallo e avessi perso il controllo su di lui; per cui la mia vita và nella direzione che vuole e che è totalmente opposta alla mia. Bella merda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non devi MAI sentirti una cacca. MAI. E comunque il compleanno era Domenica. :D Ma questo non ti autorizza a sentirti nuovamente una cacca. Ecco.
      Per il resto, sì. Facciamo paura. E non parliamo più. Com'è sta storia?

      Elimina
    2. c'ha ragione Andrè: separate dalla nascita. Gemelle siamesi. (solo che tu sei più gnocca :P)

      Elimina
    3. Tu non puoi dare ragione a lui.
      Comunque è vero. Ha ragione. :p

      Elimina
  5. io non lo sapevo.
    ma un pacchetto rosso era partito. si vede che era per te.
    adesso lo puoi dire che sono un genio. ;)
    ma non metterci anche la tristezza, anzi metticela, ma fa' che sia un colore tra tanti. mettici anche un po' di futuro, dai. che è il passato che rattrista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Lo potrei dire. Ma preferisco tenerlo per me. Mi limiterò a saperlo. A constatarlo. E quando aprirò il pacchetto rosso, chissà. Cosa ci troverò.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie. Che i 25 anni si fanno una volta sola. Ma anche i 26, i 27, i 28.... va bene la smetto.
      Grazie, Ernest :)

      Elimina
  7. Ma AUGURI! che un quarto di secolo è poco!!

    RispondiElimina
  8. AUGURI!
    malgrado thiago. e pato. e malgrado allegri, aggiungo pure.

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già. Avevo rimosso. C'è anche lui. Santa pazienza.
      Grazie! :)

      Elimina
  9. Dai. Ne usciremo alla grande.
    Oppure creperemo di cirrosi.

    Ma volendoci quasi bene.

    RispondiElimina
  10. 25 anni...cioè la depressione viene a me !

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. un baraccio a Milano, un buco nero che ti risucchia e poi...cos'ho fatto ieri sera?!?!?

      Elimina
  12. Ci siamo divertiti un sacco, perfino la Pelosa Metà che odia le feste ^^
    Pensavo di essere l'unica cogliona con la depressione da compleanno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Pelosa Metà è simpatica :D Dobbiamo rifarlo!

      Elimina
  13. e nutella come se non ci fosse un domani...
    che con la vodka ci sta che è un sogno ad occhi sbarrati!
    augurissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D
      Nutella e vodka?? Cacchio. Che voglie mi fai venire, di prima mattina! :p

      Elimina
  14. Risposte
    1. E con il tuo spirito.
      No.
      Quella era un'altra cosa.
      Credo.

      Elimina
  15. beh, ce n'è abbastanza per far passare la tristezza, Ade.
    dovresti fare come la mia saggia gatta. metterti a gambe all'aria sul divano e godersi i grattini fusando come una troia (lei, non tu.)
    solo che lei lo fa ogni giorno.
    la troia. (sempre lei.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che tu sei matto, eh?
      Ma c'hai una gatta troppo bella.
      E sarà pure troia.
      Però è saggia.
      Dunque è una saggia troia.
      Però anche bella.
      Mi sa che ho perso il filo di quello che volevo dire.
      Ma va bene uguale, no?

      Elimina
    2. sai, io te lo scrivo qui. al coperto. che quest'anno alla fine mi ha fatto vedere che cosa c'era in quel pacchettino. una cosa davvero preziosa. una cosa tipo quelle che tu sei lì che suoni e alzi gli occhi e vedi qualcuno che ti guarda e ti vuole bene. e stai bene con quel pezzetto di mondo lì. che è una cosa pulita e che ti regala pezzetti di luce buoni per i giorni bui.

      Elimina
    3. I pacchetti rossi sono sempre i migliori.
      Inutile negare l'evidenza della genialità.
      Che, poi, gli sgabelli alti forse non sono stati una grande idea.
      Però che bello quando cerchi di incontrare gli occhi di un bravo bassista e non ci riesci perché lui c'ha il basso tamarro/riflettente.
      Sono cose preziose che ti fanno capire che, alla fine, quel pezzetto di mondo lì è importante. Ed è una cosa pulita che ti regala pezzetti di sorrisi, dietro la luce che nasconde i giorni bui.
      <3

      Elimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...