domenica 24 marzo 2013

Polpettone di broccoli


Come ormai avrete capito, affezionati delle cazzate dell'Ade, vado matta per le ricette con il botto. Altro che insalatina. E questa di oggi è una delle tante bombe che nascono nella mia cucina. Gustatevela.

Ingredienti:
  • 800 gr di broccoli
  • 100 gr di mozzarella
  • 80 gr di farina
  • 30 gr di pangrattato
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
Prepararlo:

Pulite i broccoli, tagliateli grossolanamente e lessateli in acqua salata per una decina di minuti (o per lo meno finché non saranno morbidi, eh.). Scolateli e frullateli con la farina, il pangrattato, un pizzico di sale e un filo d'olio. Quando avrete ottenuto una crema morbida aggiungete la mozzarella tagliata a dadini. Bagnate e strizzate un foglio di carta da forno, appoggiatela su un piano e riempitela con il composto che avvolgerete nella stessa dandogli la forma di un polpettone. Trasferite il tutto su una teglia e infornate a forno già caldo per circa 40 minuti a 200°.
Qualche considerazione:
Nella prima foto il polpettone era appena stato sfornato. Potete notare la sua consistenza ancora morbida e leggermente croccante all'esterno. Buono, eh? Ma come vedrete dalla seconda foto, raffreddandosi si compatta molto. Ho dunque ritenuto opportuno dirvi che, secondo me, il giorno dopo, tagliato a fette e fatto saltare in padella a fuoco medio/alto con un filo d'olio (finché non fa la crosticina, sia chiaro) è ancora più buono.




Vi amo.


Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

11 commenti:

  1. Broccoli? Hai detto broccoli?
    Io AMO i broccoli.
    Questa ricetta la provo sicuro questa settimana.

    E cosa strana ma la maggior parte del cibo è più buono, il giorno dopo, riscaldato <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Pensa che conosco gente che per principio non mangia niente di riscaldato. Se avanza qualcosa, si butta. Quanti schiaffi, cazzo.
      Ah, e. Pure io AMO i broccoli <3

      Elimina
    2. Le mie colazioni migliori (in passato) sono state a base di pizza riscaldata per cui go riscaldato, go!

      I broccoli sono amore e la gente li snobba come fossero la peggio cosa. Poveri.

      Elimina
    3. Se non fosse che ho già mangiato starei sbavando!
      Voglio farlo anch'io. Solo che non ho capito dove devo mettere l'impasto.. direttamente in una tegliata con la carta forno?

      Anch'io amo i broccoli ed odio chi non mangia la stessa cosa per due volte e il riscaldato.
      Fondiamo un club a favore del cibo riscaldato? Tipo la pasta con il pomodoro fresco e le melanzane del pranzo fritta in padella la sera? Ne vogliamo parlare, eh??

      Elimina
    4. Nuuuu devi avvolgerlo in un foglio di carta da forno bagnata e avvolgerlo dentro dandogli la forma del polpettone. Poi lo spari in una teglia (io ho usato quella del plum cake) e lo inforni ;)

      Elimina
  2. E' buonissimo, io l'ho provato! Ma mi piacerebbe provarlo anche appena sfornato *_* Quando vivrò finalmente sola mi darò alle tue ricette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa tua affermazione mi fa quasi paura.

      Elimina
  3. senti, ma... aprire una tavola calda?

    RispondiElimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...