giovedì 14 marzo 2013

Parola di Ade: Il pre-ciclo

I maschi sono soliti credere che, durante il pre-ciclo, noi donne siamo SOLO nervose. La verità è un'altra. Noi non siamo affatto nervose. Noi vogliamo la guerra. Tipo battaglia finale del Signore degli Anelli. Che è diverso. Perché in questo periodo infimo delle nostre esistenze noi ci ritroviamo a combattere con non pochi problemi. Tipo che ieri ci sentivamo fighe da paura e oggi, guardandoci allo specchio, ci vediamo grasse, gonfie, con la buccia d'arancia e anche di pompelmo, con le smagliature e, perché no, i brufoli. Aggiungiamo un colorito che non ci piace affatto, le occhiaie più profonde del solito, i capelli spenti, gli occhi gonfi e il naso grosso e con i punti neri che, ci giurerei, ieri mica c'erano. Ce ne restiamo lì, davanti allo specchio del bagno. Grate che, per lo meno, non arrivi a mostrarci più giù della pancia. Che è comunque orrenda e spaventosamente grossa. E, oddio. Abbiamo persino l'ombelico, cazzo. E, apparentemente senza un perché, ci fa schifo pure quello. Ci laviamo la faccia e i denti, in silenzio. Evitando di osservarci ulteriormente. Ma non ce la facciamo. E allora ecco comparire quella smorfia di disgusto che ci accompagnerà per il resto della giornata. Sì. Perché noi apriamo l'anta dell'armadio e, tastandoci la ciccia del fianco sinistro magicamente lievitata nel giro di poche ore, guardiamo con orrore tutti i nostri abiti appesi e piegati. Il corpo non ne vuole sapere, di essere coperto. Fosse per noi ci butteremmo a letto, nude. Con un vasetto di nutella e un sacchetto di patatine sul comodino. Facciamo due. E invece siamo lì, spaesate. Qualunque colore pensiamo di indossare non ci piace affatto. Con questi jeans sembro una pera moscia. Questo colore mi sta di merda (anche se ieri mi stava daddio, proprio). Questo maglione è troppo stretto. Questo troppo largo. Il rosso non mi dona per niente. Il blu manco a parlarne. Rosa? Non pensarci nemmeno. Stivali neri o marroni? Fanno schifo entrambi. Insomma. Una tragedia. Quando finalmente ci troviamo costrette a scegliere perché il tempo infame sta inesorabilmente scadendo, ci osserviamo, con le lacrime agli occhi. E ci detestiamo profondamente. Abbiamo le gambe storte, i capelli crespi, le unghie spezzate, le sopracciglia da rifilare, il mascara che cola, il copriocchiaie che si autocancella, la pelle gialla, il mal di schiena e magari pure il mal di testa, le tette che esplodono, il culo grosso, le ascelle che puzzano, la voce innaturalmente roca e ci siamo messe addosso un abbinamento di colori che manco un hobbit daltonico. Già. Perché, alla fine. Noi ci vogliamo male, durante il pre-ciclo. Malissimo, oserei dire. E, succubi di questo stato d'animo, ci sentiamo giustificate a mandare affanculo il prossimo, a ringhiare quando ci rivolgono la parola, a mangiare più del dovuto e a orari indefiniti, a non avere voglia di fare un cazzo e a odiare il mondo intero e tutti i suoi fottuti abitanti. Cosa che comunque io faccio abitualmente. Forse per me la vita è un pre-ciclo. Merda. Chissà quanto stronza devo sembrare, vista da lì.


Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

23 commenti:

  1. cazzo, più che dalla SPM tu sembri posseduta da un'essere che al confronto Regan MacNeil sembra Candy Candy.

    (Ma smettila, su!) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non so come si fa, a smetterla.
      Però se vuoi quando vieni a Milano puoi prendermi a schiaffi.
      O provarci, per lo meno.
      :D

      Elimina
    2. Con quel faccino splendido che ti ritrovi? non potrei mai! ;)
      Poi tu hai una spada, a casa.
      Vabbè che io di mio sono abbastanza stupida, ma insomma...

      Elimina
    3. È vero. Ho la spada. Ma su di te non la userei mai. Però potrei sempre offrirti un cocktail azzurro. :D

      Elimina
    4. sai che quasi quasi scelgo la spada? :)

      Elimina
  2. Stavo facendo "celo-manca", direi che ci siamo.
    Io aggiungo che a volte mi sento anche un po' ninfomane, mi dicono siano gli ormoni...dicono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però, ecco. Mi sa che quella è considerata una qualità :D

      Elimina
  3. Io non ho precicli così devastanti, di solito me la cavo con una crisi depressiva o due e il terrore della bilancia che segna quel chilo in più che si vorrebbe attribuire al ciclo, ma si tenga appartenga più alle patatine del giorno prima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma noi sappiamo che tu non sei umana, Patty.

      Elimina
  4. Come darti torto, cazzo.
    Alex V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia. ADORO quando venite qui a dire parolacce. Mi sento quasi realizzata, cazzo. È esattamente quello che mi ci vuole. :D

      Elimina
  5. io faccio sempre tutto al buoio, per non vedere i difetti (e la polvere per casa)...altro che silenzio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima volta che picchi il mignolo del piede contro uno spigolo ne riparliamo. :)

      Elimina
  6. Io mi deprimo moltissimo perché le tette che esplodono non le ho mai avute.

    Comunque, io alterno molto. La spm mi colpisce tipo ogni due mesi e quel che ne consegue è un giorno in cui sono così triste che pare che la mia famiglia sia stata divorata dai corvi.
    Fine. Probabilmente ho più testosterone che estrogeni in circolo, da qui le poche tette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Legge della compensazione. Mai dimenticarsene.

      Elimina
    2. A me non piacciono tutte queste leggi!

      Elimina
  7. Io sono l'unica a diventare più buona nel pre e durante ciclo?
    Cose da matti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È evidente che anche tu non sia umana. Ti farò conoscere la Patty.

      Elimina
    2. Lieta di fare la conoscenza della Patty :)

      Elimina
  8. pensavo parlassi di prelavaggi e di bucato, fai tu!
    da uno a meno dieci sto messa peggio
    e non mi ripiglio!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...