giovedì 7 marzo 2013

Il mio idolo


 

Ditelo, coraggio.
Ditelo che, sotto sotto, uno così vorreste conoscerlo anche voi.


Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

18 commenti:

  1. io lo capito benissimo, invecie.
    ma che tinvidio non te l'ho diro mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non farlo mai più. Che non posso permettermi di scoppiare a ridere sguaiatamente così, guardando il cellulare.

      Elimina
    2. E non ti dico la fatica che ho fatto a scriverle, quelle due righe! :)

      Elimina
  2. bhe il messaggio sarebbe anche bello..ma il pecorone dovrebbe fare un corso di italiano accellerato
    baci

    RispondiElimina
  3. A me sanguinano gli occhi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio. Asciugali prima che qualcuno cominci ad urlare al miracolo.

      Elimina
  4. No ma certo che siete delle insensibili voi...senza ritegno proprio. Gli e` morta la maestra d'italiano e non ha fatto in tempo a studiare tutto..e poi quel giorno era assente, aveva portato il gatto a tagliare le unghie..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ero al corrente di questa tragedia.
      Allora, dai. Le altre sue perle non le pubblicherò. Per rispetto.

      Elimina
  5. ...non sapevo manzoni fosse resuscitato dalla tomba...

    RispondiElimina
  6. La tragedia è qualcuno ha messo mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no. La tragedia è un'altra. Ti racconterò.

      Elimina
    2. Oddio. Non vedo l'ora.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Non lo so. Non mi anno mai imparato a legere. :D

      Elimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...