venerdì 4 ottobre 2013

Sogno

Di essere rapita, perquisita, derisa, denigrata.
Sogno di scatenare la rivoluzione, di tirarmi fuori dai guai, di piangere.
Sono sempre le donne, a farmi male. Sempre le donne.
Cerco di ricordare i particolari, forse il mio inconscio vuole dirmi qualcosa di importante.

Forse dovresti evitare di tornare a casa la sera e mangiare come se non ci fosse un domani, cara Ade.

Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

22 commenti:

  1. Perchè noi ci aspettiamo la solidarietà tra donne e invece le altre -alcune- ci accoltellano alle spalle.
    Gli uomini che sono bastardi, lo sappiamo già.

    Ma come non si fa a mangiare quello che cucini tu :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ste troie. Che poi, nel primo sogno, c'eri pure tu :) ma non eri una di quelle che mi feriva :D

      Elimina
  2. credo di poter immaginare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cosa? le mie cene ipercaloriche? :D

      Elimina
  3. il comando alieno ha impartito l'ordine.
    "agente Paco, devi rapirla, perquisirla, deriderla, denigrarla.
    ma fallo di notte, fa che non se ne renda conto."
    "e se dovesse svegliarsi?"
    "basta che non capisca che sei tu a farle questo. inventati qualcosa.. magari vestiti da donna".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque sei stato tu e non la pasta al gorgonzola! Ahi! Urge vendetta! Questa sera luciderò la spada...

      Elimina
    2. Aurelio fa Paco di cognome, ho capito tutto!
      È comunque lo spritz è sgorgante, bisogna assumerne in quantità e soprattutto con una certa regolarità.
      E ho detto tutto.

      Elimina
    3. quando la cincia dice tutto non resta altro che assentire.

      Elimina
  4. Beh forse la peperonata alle 3 di mattina non è poi una idea geniale eh

    ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm... ho proprio quattro peperoni gialli in frigo che farebbero al caso mio...

      Elimina
  5. Lasciamo perdere l'assurdità dei sogni, che potrei vincere l'Oscar!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Abbiamo l'inconscio particolarmente suscettibile, forse?

      Elimina
  6. Ciao. Entro per caso nel tuo blog e leggo che fai dei sogni simili ai miei.
    Mi capita di sentirmi derisa e presa in giro, nei miei incubi.
    Ma non solo da donne, anche da uomini.
    Forse mangio più pesante di te?
    Tornerò a trovarti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :)
      Io sono molto affascinata dai miei sogni, a dir la verità. Per quanto strani possano essere...
      Hai mai provato ad analizzare i tuoi? Qualche volta ne escono cose interessanti... :)

      Elimina
  7. Risposte
    1. Santa pazienza. Leggo peperonata alle undici del mattino e lo stomaco comincia a brontolare. Ma come si faaaaaaa a dire di nooooooo!!

      Elimina
  8. Infatti lo trovo molto mio questo post, nella parte in cui si parla di mangiare come se non ci fosse un domani

    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Cerco sempre di accontentare i miei followers :p

      Elimina
  9. Eh, mangiare pesante...al momento sono sotto postumi di cibo messicano e ti capisco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho voglia di giappo. Sappiscilo.

      Elimina
  10. Ahah Ade te la darei, anche se l'Amiciccia sfiga si e' ripresentata :(

    RispondiElimina
  11. Mangiare pesante non favorisce certo i "sogni d'oro", però quelli che fai tu di sogni sono strani forte XD

    RispondiElimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...