martedì 5 febbraio 2013

Alle volte

La gente dovrebbe darmi ascolto. Non per altro, eh? Semplicemente perché la mia intelligenza non ha confini, proprio. E poi perché, per esempio. Io non sarei qui da un'ora a tenere pigiato sto cazzo di pannello di sughero, se solo tu mi avessi ascoltato quando ti ho detto che il vinavil non è una fottuta super colla. Non che io sia una maga del fai da te, eh? Ci mancherebbe. Sai che palle. Però, dai. Anni e anni di Art Attack hanno indubbiamente formato milioni di venticinquenni in tutto il mondo, vi pare? Ovunque vi troviate in questo momento, se girate un attimo la testa potreste trovare una persona come me. Che sa che il vinavil, santa pazienza, è una colla buona solo a spalmarsela sulle mani per farle fare la pellicina. E magari poi andare in giro gridando "oddio! mi sto decomponendo!". O qualcosa del genere. Insomma. Adesso io potrei essere di là a mangiare i biscotti. Cosa che mi renderebbe molto felice, in effetti. E invece sono qui. A controllare che sto pannello non si stacchi dal muro. E a sperare che, possibilmente in un breve lasso di tempo, questo schifo si asciughi e mi permetta di spostare il culo da qui. Che se c'è una cosa che mi manda fuori di testa, proprio. È essere costretta a stare ferma. O detta in maniera più generica, essere costretta e basta. Per esempio, tra poco potrei dare di matto. Prendere la forbice dal cassetto della cassa. E disintegrare il tuo sughero del cazzo. Ridurlo in piccoli, minuscoli pezzi. E farteli trovare a pranzo. Nell'insalata. Se solo la gente mi ascoltasse, qualche volta.


Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

31 commenti:

  1. il problema è che non essendo gli altri dotati di alcuna intelligenza o in quantità davvero misera non capiscono che dovrebbero ascoltare e basta. Non sono in grado di riconoscere niente...figuriamoci un consiglio sensato.
    Tieni duro, amata mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro, tengo. Al momento. :)

      Elimina
    2. Poi quando scoppi vedi di fare in modo che l'onda d'urto colpisca qualcuno ... magari anche qualche stronzo di Palermo...

      Elimina
  2. vedi lungo, pensa alla soddisfazione, quando quel pannello di sughero si staccherà, di poter dire "te l'avevo detto, io".
    Che è una frase insopportabile, quando te la dicono gli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io mi sono portata avanti. Già gliel'ho detto, che gliel'avevo detto :D

      Elimina
  3. 1) è sempre meglio sbagliare da soli
    2) il vinavil, le pellicine, orgasmo
    3) ♥ te quiero, o como cavolos se scrives.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Però quando devo rimediare ai loro sbagli...
      Girano, ecco.
      Vuoi venire a tenere il sughero con me?
      Te quiero mucho puros ios. :**

      Elimina
  4. Secondo me il sughero potresti farglielo ritrovare nel letto intagliato come una testa di cavallo. ;)

    RispondiElimina
  5. Qualora dovvesse cadere puoi sempre rifarti con un "te l' avevo detto"

    RispondiElimina
  6. ti dò un uso del vinavil "creativo" visto durante una puntata di detective conan, veniva messo sulle mani per poi impugnare l'arma del delitto senza lasciare tracce xD
    *consigli da psicopatica* :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooooh *_*
      Adoro i consigli da psicopatica!

      Elimina
  7. MI sto decomponendoooo!
    MMM salsina al sughero nell'insalata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuro che non te la faccio trovare domani. Giuro. Ma se hai paura ordiniamo la pizza.

      Elimina
  8. odio quando la gente non ascolta...ho rischiato un'ulcera quando ristrutturavo casa con un'incompetente..
    bacioni

    RispondiElimina
  9. la cosa peggiore è andare a dare consigli a uno che sta già facendo una cosa col culo, mi viene da pensare a Busi e a provare a dargli di farlo diverso,
    però ho una bocca che non si fa mai i cazzi suoi (aoooh! Non pensar male adesso),
    chiedo:
    "ma te la pubblicità del Millechiodi Pattex non la guardi mai?"

    http://www.youtube.com/watch?v=_YA1I3DsGMY

    ... si e quando torni al computer? Col Vinavil devi stare a premere il sughero 16 ore (quello va bene) lo usi solo legno su legno e coi morsetti.
    Tu sei un morsetti?
    Mordicchi al massimo secondo me e neanche tutte le volte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti farei leggere la conversazione su whatsapp che ho avuto questa mattina con il re del vinavil.
      Io consigliavo:
      Attack.
      Pattex.
      Bostik.
      Lui è arrivato col vinavil.
      Ora, mi domando. Quanti piccoli pezzi di polpastrello ho consumato, inutilmente?
      E poi, sì. All'alba delle 16.15 sono ancora qui che pigio sul sughero. Parliamone.

      Elimina
  10. demenza: se la cosci la eviti ...

    RispondiElimina
  11. Non so se hai presente Will&Grace.
    Il "te l'avevo detto" può, anche, essere corredato da uno splendido balletto d'effetto.

    Comunque essere così intelligenti e superiori è una condanna che ci porteremo appresso ovunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio Will&Grace :D Cosa mi hai fatto venire in mente!

      Elimina
    2. Una delle cose più belle di questo mondo!

      Elimina
  12. ma. non. eri. al. mare?

    ho capito.
    il vinavil.
    l'hai sniffato.
    almeno il pezzo di sughero esiste?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono sempre al mare.
      Nella mia testa.

      Io non mento. Vuoi le prove, Gurb?

      Elimina
    2. ma no, figurati mi fido.
      ci vediamo stasera al falò sulla spiaggia. porta le birre.

      Elimina
    3. Posso invitare anche Morello? Oggi è un po' triste.

      Elimina
    4. ma certo, ha nostalgia dei tour, gli piaceva fare i concerti.
      dai che vengono i system of A down.
      lo portiamo a saltare.

      Elimina
    5. Gliel'ho detto.
      Ha completamente cambiato espressione.
      Pensa, mi sta addirittura preparando il pranzo.
      Talmente è euforico.

      Elimina
    6. ok, sappiamo anche che musica portare al falò.
      ebbravo Morello.
      Everybody's going to the party have a real good time.
      Dancing in the desert blowing up the sunshine.

      Elimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...