mercoledì 13 febbraio 2013

Salve

-Sono l'idraulico.
-Si, buonasera. Mi dica.
-No, volevo dirle. Che oggi i ragazzi sono passati nel pomeriggio e non hanno trovato nessuno. Certo, è colpa mia che non l'ho avvisata.
-Strano. Sono stata in casa tutto il giorno (a sfondarmi di gelato e rincoglionirmi di Misfits. ma questo non l'ho detto.).
-Guardi. Hanno citofonato più volte (???) probabilmente c'è un guasto ai citofoni.
-Strano. Ho ricevuto altre visite, oggi. E i citofoni funzionavano perfettamente (ma può essere, eh? magari hanno smesso di funzionare giusto quei due secondi in contemporanea col dito che schiacciava il pulsante. per poi aggiustarsi automaticamente, subito dopo. son cose che succedono, no?)
-Vabbè ma guardi non si preoccupi (non mi sto preoccupando. sto pensando che racconti palle, questo sì.) facciamo Mercoledì prossimo?
-Certo. Che problema c'è.
-Alle otto/otto e un quarto va bene?
-Benissimo (spero tu muoia ammazzato.)

Ora. Non è che io voglia fare la pignola, eh? Ma secondo voi. Considerando che mi sono svegliata alle sette (ed è il mio fottuto giorno libero). Considerando che sono le nove e venti e il mio citofono ancora non ha suonato (probabilmente si sarà nuovamente guastato. succede). Sono una persona troppo brutale, se lo aspetto così?



Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

27 commenti:

  1. Secondo me potresti fare di peggio.
    Voglio più brutalità, per i giorni di riposo ridotti così.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so cosa ho scritto, forse una boiata delle mie.Ad ogni modo credo che sia il minimo che tu possa fare.
      E aggiustalo quel citofono!! ;)

      Elimina
  3. Sono d'accordo con Ford. Troppo poco.

    RispondiElimina
  4. chiedigli la fattura
    gli fai più male che se lo pugnali

    RispondiElimina
  5. che carina che sei...
    alle 8.17 (che porta bene) lo avrei chiamato per comunicargli (con tutta la dolcezza di cui sono capace alle 8.17) che ogni minuto di ritardo è un giorno in più che deve aspettare per vedere i soldi (con fattura!).
    La spada è il minimo.puntata dritta dritta sulle palle!
    pardon, oggi va così.

    RispondiElimina
  6. quella spada ha l'aria di essere un tantino arrugginita. mi sa che è ora di usarla di nuovo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stata fin troppo tempo appesa ad un chiodo. Devo lucidarla e farle provare nuovamente il brivido.

      Elimina
  7. Io quoto CirINCIAMPAI! Ogni minuto di ritardo lo fai aspettare un giorno! oppure una settimana! :P che è ancora meglio! prrrrrrrrr

    RispondiElimina
  8. No, decisamente. Però a questo punto telefona e pretendi uno sconto per il trattamento, che l'idraulico costa!

    RispondiElimina
  9. Io non capisco perchè la categoria elettricisti/idraulici/aggiusta cose in generale è così... manco lo facessero gratis o per spirito di carità cristiana! E quando ti dicono "vado a prendere un pezzo" e non tornano più ne vogliamo parlare? Mia mamma ancora aspetta il frigorista dall'anno scorso... alla fine per disperazione abbiamo comprato il freezer nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. però questa cosa che tua mamma ancora aspetta il frigorista ci apre scenari davvero hard-core qui....
      :-D

      Elimina
  10. In tenuta da lavoro.
    Daje capoccè.
    (tanto tu non dormi mai, cazzo te frega? Ormai l'ho capito. Hai una sola ENORME batteria. Quando si scaricherà, morirai. E ti impaglieremo a casa della Zia.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione. Io non dormo. Medito. Vendetta.

      Elimina
  11. Io a questo punto chiamerei un altro. E appena si fa sentire: un idraulico? No, si sbaglia io non ho contattato nessun idraulico. Forse ha sbagliato persona. Arrivederci e tante cose buone, tipo una scarica di diarrea.

    RispondiElimina
  12. signorina.. è che.. c'è qualcosa che ostruisce lo scarico.. asp.. ecco ecco..
    signorina, che cosa ci fa il suo citofono nel sifone?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma. Tutti che credono all'idraulico e alle sue fregnacce, qui.

      Elimina
  13. guarda ho appena terminato la telenovela con quelli che mi dovevano aggiustare il forno... 1 mese per un pezzo di ricambio, telefonate fatte tutte da me per ricordare la mia esistenza poi dopo l'ultima mia sfuriata il pezzo come per magia è comparso il giorno dopo... no comment

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È che non sono più abituati, ad aggiustare. Al giorno d'oggi quando una cosa si rompe, si compra nuova.

      Elimina
  14. Risposte
    1. Che bellini, voi. Che incitate alla violenza. Che bello, avervi qui. Siamo una grande e violenta famiglia.

      Elimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...