giovedì 15 novembre 2012

Tra Ade & La Zia (Parte 11)

Zia: Zia di cacchetta non farti sentire!!
Ade: Zia sto lavorando come una pazza. E poi ci siamo sentite ieri
Zia: Tu hai un'altra lo so
Ade: Ma finiscila
Zia: Basta. Mi comprerò un vibratore e starò sempre con lui. Tzè

Zia: Penserai a me quando ci andrai? Piccola caccola puzzolosa
Ade: Io ti penso sempre pustola mia
Zia: From culo with love
Ade: Mi sembra giusto
Zia: Zia ma tu mi ami?
Ade: Si zia
Zia: Sei arrabbiata con me?
Ade: No. Rompicoglioni.
Zia: :-(
Ade: Puzzi
Zia: Di te

Zia: Io puzzo tu puzzi egli puzza noi puzziamo voi puzzate essi puzzano... ma tu puzzi più di tutti... buongiorno la zia
Ade: Ciao occhio di vetro!! Ci vedi oggi?
Zia: No

Ade: Zia minchia ti ha detto ti amo e tu cosa gli hai risposto??
Zia: Io no
Ade: Ahahahahahahah non ti chiamerà mai più!!
Zia: Ma va me l'aveva già detto prima di ieri
Ade: Ma come io no!!! Ma figa!!
Zia: Eh zia è così
Ade: Ho capito ma ci son modi e modi
Zia: Eh vabbù che gli dicevo ti voglio bene
Ade: Cazzo ne so ti inventavi qualcosa
Zia: Tipo la mia religione non lo permette
Ade: Tipo guarda io sono una persona un po' particolare. Oppure tipo ho promesso alla mia amica che ti amo lo dico solo a lei.
Zia: Certo
Ade: Non essere scontrosa con me
Zia: Con te mai perché ti amo
Ade: Guarda che ti lascio se continui così. Altro che comprare casa a Casalpusterlengo e fare sette bambini
Zia: Infatti io avevo detto nove
Ade: Sai che non possiamo permettercelo. Poi chi le paga le tue cure psichiatriche
Zia: Ma io mi prostituisco per quelle
Ade: Sai che non voglio più che tu ti prostituisca. Dobbiamo voltare pagina
Zia: Non si può. Ciao Osvaldina
Ade: Ciao grulla

Ade: Zia state arrivando?
Zia: Ci ha fermate la polizia
Ade: Ti stai facendo sbattere da qualche sbirro?
Zia: Magari


Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

14 commenti:

  1. Casalpusterlengo è sempre stato presente, nel mio immaginario erotico. Son cose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Adesso so di non essere sola.

      Elimina
  2. Comunque la storia del "la mia religione me lo impedisce", lo dico sempre anche io. E' il ti amo che mi manca.
    Vabbè Vi amo, allora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi no. Macchettelodicoaffare. Eh. (copionedemmerda)

      Elimina
  3. vi amo. entrambe
    (ma a te di più, ovvio.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ecco. Che stavo già per incazzarmi.

      Elimina
  4. La storia del "ti amo" è la migliore! Grande Ziaaaa! Spacchi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Spacca. I maroni. Ma son cose.

      Elimina
  5. fosse per me proietterei i vostri messaggi su un megaschermo sul cantiere del duomo.
    penso a un archeologo del 3012 che li trova e che ribalta ogni teoria sull'evoluzione.
    il pianeta delle zie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai sempre delle idee geniali, tu. Sempre.

      Elimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...