giovedì 22 novembre 2012

Scrivere digitando i tasti a caso

Sperando che il tastierino intelligente prima o poi capisca cosa voglio dire. E lo dica. Anzi lo scriva. Che alla fine quello è il suo dannatissimo compito. Che cazzo. Che tutti lo odiano. Povero cristo. Che la maggior parte delle volte scrive cose che non esistono proprio. Usa termini che io manco per niente. E mi fa perdere il filo dei discorsi. Però io gli voglio bene. Nonostante tutto. Perché a volte lui mi ascolta. E capisce le mie priorità. Come quando mi tiene in memoria le parolacce peggiori. Cosicché io non debba faticare a riscriverle continuamente. Insomma. Io non lo abbandonerò. Perché, in fondo, sono una brava persona. E niente. Tutto questo per dirvi che oggi sono felice. Che ieri sera sono andata a dormire strafatta come neanche dieci anni fa. Che Mexes ha fatto un goal che mamma mia. Che il mio vicino interista ci ha sentiti urlare come non succedeva da troppo tempo. E ha pensato, cazzo. Ma tu guarda cosa mi doveva capitare. E ha messo a letto il suo bambino interista dicendogli "tranquillo, tra poco sarà tutto finito, dormi." Che ho scritto un capitolo del romanzo e questo mi rende euforica al punto che stamattina quando hanno passato Maria dei Blondie ho ballato saltellando sui miei nuovi stivaletti rossi. Felice. Perché ho scoperto che anche con il nuovo taglio posso farmi i capelli così. Eccheccazzo. Son soddisfazioni. O no?



 

Dimenticavo. Il professore ha il mio primo libro. Finalmente. E io aspetto con ansia la sua opinione. Senza la quale io proprio no. Non mi sentivo pronta. A spedire il tutto in mani sconosciute. Vi aggiorno.


Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

24 commenti:

  1. beh, si iniziano a notare dei miglioramenti... :)

    RispondiElimina
  2. Sono contenta che il Milan abbia vinto... perchè più squadre italiano passano meglio è.
    Stasera mi sa che noi faremo poco essendo già qualificati...
    ed i capelli sono fantastici. avessi anch'io la tua pazienza nel farmeli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pazienza? Io non sono dotata, di pazienza. Punto il phon da sotto e via andare. ;)

      Elimina
    2. ahahahahah.
      domanda da un milione di dollari: ma li leggi più i mess su faccia di libro?

      Elimina
  3. il mio tastierino è piuttosto idiota invece.. quello intelligente non posso permettermelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari è solo incompreso, poverino.

      Elimina
  4. La verità è che io,il mio tastierino, i fondo lo invidio perché osa e dice cose più simpatiche delle mie...potrei schiantarlo al muro.

    dita e i tastini incrociati per il tuo libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ennò. E tu devi fargli vedere chi comanda però.
      Belli i tastini incrociati. Grazie :D

      Elimina
  5. io litigo costantemente con il tastierino e le parole assurde che propone...mi sono talmente rotta le scatole che quando scrivo ai contatti più in confidenza, manco correggo! mi capiranno.
    ps: taglio figo, io sono nel tipico limbo del capello medio.tutta vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, infatti. Che ti frega. Qualche volta devo provarci pure io. Potrebbero uscirne cose interessanti :D
      Io al momento sono nel limbo del capello corto.
      ADORO. ;)

      Elimina
  6. Cazzo che gol, Mexes.
    Comunque, voglio leggere il tuo romanzo. E non è una richiesta, sappilo. E' un imperativo. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh? Pazzesco, mio marito. O no? :D
      Guarda che con me gli ordini non funzionano. Anzi. Si ottiene l'effetto contrario :p

      Elimina
  7. Oh, sembra che le cose stiano prendendo la giusta piega!

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Eh. Non so nemmeno io come ho fatto. E il bello è che adesso ci riprovo col secondo. Matta. :)

      Elimina
  9. Anche il mio cellulare ha in memoria le parolacce e dovrei dedurne che sono una persona cattiva. Uffi.

    P.S. Complimentissimi per i progressi con la scrittura! Ti invidio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo tutti persone cattive, in fondo. Io non mi preoccuperei. :D
      Grassie :) ma non invidiarmi. Da bravo. Che non ti conviene. :p

      Elimina
  10. Maria richiede un balletto da stivaletto rosso per forza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? E' quello che dico sempre anch'io. :)
      Però non è l'unica, eh. Te l'assicuro.

      Elimina
  11. Ce piace.
    Ma già te l'ho detto.
    Perciò cozziamoci gli Eghi come si deve.

    RispondiElimina
  12. urge aggiornamento, cacchio!!!

    RispondiElimina
  13. urge aggiornamento, cacchio!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...