mercoledì 1 agosto 2012

Le chicche di Mister Ade vol. 2

A. Cazzo mi emoziona una cifra visitare posti antichi come questo...

M. Ah si?

A. Si! A te no? Sai, il pensiero che questo castello sia stato costruito centinaia di anni fa... Immaginare la gente che ci ha vissuto... Quello che c'era intorno...

M. Bello. Andiamo a mangiare?

A. Adoro parlare con te. Davvero.


Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

9 commenti:

  1. carino...mi capitano spesso conversazioni simili..
    baci
    http://color-blockbyfelym.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. si, ma no, bello parlare da soli :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no. Io mica parlavo da sola. C'era il muro che mi ascoltava. :)

      Elimina
  3. un muro che aveva lambito l'orecchio di centinaia di persone che in quel castello avevano vissuto. prima della luce elettrica, il buio vero.
    prima del riscaldamento, il freddo vero.
    prima dell'acqua corrente e degli scarichi, il puzzo vero.
    prima dei frigoriferi, i miasmi da putrescina e cadaverina.

    c'è davvero da chiedersi perché siano morti?.
    me lo segno. ci penserò non appena sarò a bordo piscina a mangiarmi un solero.
    il che non capiterà prestissimo..

    RispondiElimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...