giovedì 16 agosto 2012

Potete stare tranquilli.

L'Ade non è morta. Non è nemmeno ai Caraibi, per intenderci. E, quest'anno, non è stata coinvolta in nessun incidente automobilistico (almeno per il momento. e comunque non guido praticamente più. da quel giorno). Insomma. Sono in ferie, è vero. Ma sono a casina bella. Anche se ancora per poco. Già. Perché FINALMENTE abbiamo trovato il luogo giusto. E domani partiremo alla sua volta. Sarebbe bello aggiungere "per non tornare". Ma, ahimè, non è fattibile. E niente. Sono qui per giustificare la mia assenza (oltre che per il semplice motivo che mi siete tanto mancati). Domenica doveva essere una giornata di apatia totale. Invece, dopo appena dieci minuti dalla fine del mio caffè, ci telefona Il Disturbatore e ci domanda se, per caso, ci va di andare in montagna a mangiare la polenta. Sì. Lo so a cosa state pensando. La polenta il 12 Agosto? Ma voi, cari miei blogger, non avete idea di cosa sia quella polenta lì. Quindi, tacete. E lasciatemi andare avanti. Insomma. Come dire di no a una richiesta del genere? Perciò eccoci, noi. Lavati e vestiti in un attimo. E via. Direzione, guardate un po' qui.




E poi ditemi che non ne valeva la pena. Comunque. 
A fine giornata, carichi di polenta uncia e di vino, passiamo da casa della Madre. E tiriamo su Nano numero uno e Nano numero due, con i loro zainetti e le faccette da culo. E ce li portiamo a casa. Ora. Chi, tra voi, ha dei marmocchi in casa, sa perfettamente di cosa sto parlando. Quando dico che non ho avuto il tempo di sedermi davanti al computer, fintanto che i Nani han soggiornato qui da me. Non è vero?
Insomma. Abbiamo passato tre giorni stupendi. Siamo stati al fiume a fare pic nic e un sacco di bagni nell'acqua gelata. Compiti delle vacanze, la maledizione della prima luna, gelato al cioccolato, bacini della buonanotte, x-box e giochini al pc. Nano numero due ha cercato di uccidere Il Disturbatore con una pietra e ha, come sempre, attentato alla mia sanità mentale. Nano numero uno è il mio piccolo principe adorabile e non ha fatto niente per cui io possa dire di non averlo adorato. E niente. Questa mattina mi sono svegliata e il silenzio di casa mia mi ha rattristata un sacco. E allora ho detto "sono triste, stamattina" e Mister Ade ha detto "non esserlo". Ma io lo so che, in fondo, mancano un po' anche a lui.


Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

10 commenti:

  1. anche tu ci sei mancata :D
    e beata te che sei stata in un posto cosi...da noi però al posto della polenta avresti mangiato le spigghiole (anche se a me non piacciono..)

    io sono un pò restia a portami a casa i miei due cuginetti di 8 e 6 anni perchè ci tengo alla mia salute mentale. al massimo vado a trovarli a casa loro. e poi tra un pò come sai nascerà mia figlioccia e con lei sarà diverso :)

    RispondiElimina
  2. E cosa sono le spigghiole? :D
    In quel posto ci vado da quando ero piccola e OGNI VOLTA rimango estasiata dalla sua bellezza (per non parlare della polenta :p)
    Sai, io avendo 15 anni di differenza dal primo Nano, sono un po' una seconda mamma. Anche perché La Madre è rimasta incinta del secondo quasi subito. Quindi io me lo portavo ovunque, il primo. Stava sempre con me. E così quando è nato Nano due.
    Invece con Nano tre è diverso. Non che io non gli voglia bene, eh. E' solo che lui è nato che io già non vivevo più lì. Quindi, non so. Non me la sento di portarmelo in giro o a casa.
    Quando nasce la figlioccia? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la figlioccia nasce i primi ottobre.
      il fratello di 6 anni è il mio pupillo.. me lo sento più un fratellino perchè lo visto nascere e crescere ...
      il più grande è legato invece a mia sorella.

      Elimina
  3. bellini voi. Vedi che ogni tanto il Disturbatore è in grado di entrare nelle tue grazie? :**

    RispondiElimina
  4. ma vedo male oppure quello è quel lago, quello famoso, quello diviso in due, metà italiano e metà svizzero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi male, K.
      L'età fa anche questi scherzi. Non prendertela. :D

      Elimina
    2. brutta la vecchiaia kovalski però non ti preoccupare te lo dico quando non c'è nessuno e devi attraversare la strada...

      Elimina
  5. Oddeo i bambetti per casa d'estate... Col loro pirillino di fuori perché si son dimenticati il costume a casa. Ho comprato una piscina gonfiabile su Amazon ed è diventata di loro dominio esclusivo. E al grande ho mostrato i Goonies. Ha paura, il povero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah! Allora tu si che puoi capirmi! ;)

      Elimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...