martedì 4 settembre 2012

Una decina di cose che dovreste sapere dell'Ade

Quando faccio meno di 300.000 punti a bejeweled, mi gira il culo. Tant'è che posso andare avanti a giocarci fino a che non comincio a sognare tris di gemme colorate durante la notte. Allora capisco di avere un problema.

Ho fatto diventare i miei sims talmente ricchi che quasi mi stanno sul cazzo. Allora mi immagino con le sembianze di Monti. Busso alla loro porta. E li faccio pentire di essere nati. Sti evasori di merda.

Detesto non avere il tempo per fare esattamente tutto quello che mi passa per la testa o per lo meno per mantenere le promesse che faccio in momenti di inaspettato ottimismo.

Fosse per me, dovrebbe essere sempre ora di pranzo.

Ragazzina, smettila di darmi i pizzicotti. Ragazzina, basta con i pugni. Ragazzina, mi sto leggermente alterando. Ragazzina, vaffanculo levati dai coglioni. Prima che ti strappi le unghie a morsi e mi ci faccia una collanina.

Non sono mai di ottimo umore. E se anche dovessi esserlo, tranquilli. Passa in fretta.

Posso fermarmi adesso per un taglio?
Sto mangiando, porco cazzo. Esci prima che ti metta quella testina vuota sotto l'acqua bollente. Sció.

Ma ciao! Quanto tempo! Sei un po' ingrassata, per caso?
Tienila! Tienila, presto!!

Posso tirare tranquillamente tutta una notte sveglia. E il giorno dopo essere fresca come una rosa. Perciò non invitatemi mai a casa vostra, a Capodanno. Se vi aspettate che io alle sei del mattino mi metta a dormire. E non vi scassi i coglioni per convincervi a giocare a taboo.

Dopo due consumazioni, sono più simpatica. Ma non per questo meno stronza. Anzi. Potrei non essere in grado di trattenermi dal dire cattiverie più cattive del solito.

Prendi una donna, trattala male. E giuro che ti ritrovi a rotolare giù per le scale. Coglione.

Ade, ho una grande notizia. Sono incinta.
Oh merda.

Ma che bella cosa! Padre e figlia che lavorano insieme. E, dì un po', ti piace il lavoro?
No.

Faccio sogni strani. Credo che il mio inconscio voglia autodistruggersi. Pur di non dovermi più sopportare.
E come dargli torto. Povero cristo.



Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato



33 commenti:

  1. Anch'io vorrei che fosse sempre ora di pranzo. Tranne adesso, perché ho appena finito e sono pieno ._.

    RispondiElimina
  2. aaaaaaaaaaaaah... pure io mi accanisco con bejeweled!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora anche tu hai un problema. :p

      Elimina
    2. Siamo ragazze problematiche. Insomma.

      Elimina
    3. sai che noia, altrimenti?
      (per il "ragazza" ricordami che appena passo dalle tue parti ti offro da bere.)

      Elimina
    4. Io offro il secondo giro, allora.
      Ma, ti prego, dopo il terzo non farmi fare cose di cui poi potrei pentirmi.

      Elimina
    5. l'unica cosa di cui potresti pentirti è rifiutare il quarto. :)

      Elimina
    6. Vada per il quarto. Però poi ci togliamo le scarpe e andiamo in giro a braccetto cantando. E mangiamo la pizza.

      Elimina
    7. ecco. lo sapevo pure io. sono prevedibile! :)

      Elimina
  3. cosa esce?
    di tutto questo temporale che ti scuote da dentro, cosa esce?
    perché tu non solo hai le tempeste,
    tu hai dentro anche i sacchi di sabbia e gli argini e i ponti da salvare e gli alberi secolari e il selciato con i porfidi.
    ma la cosa strana è che a quanto pare ne esci viva e con le parole per raccontarlo.
    Che poi uno si fa l'idea di poterti riconoscere facilmente incrociandoti in buenosaires: una tipa guerriera uscita da World of Warcraft.
    mhm, credo che opterò per via Tadino. al massimo mi rapinano, ma almeno ho qualche chance.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Con me non funziona nemmeno il tasto autodistruzione.
      Comunque detesto buenosaires. Soprattutto di Sabato pomeriggio. Credo sia più facile incontrarmi in via Tadino. Mi raccomando, perciò. Spray urticante sempre in tasca.

      Elimina
  4. Mi ci voleva proprio una bella razione di Te.

    (ma io questo non l'ho mai detto. Muori.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti l'hai scritto.
      Muori prima tu.

      Elimina
    2. Propongo un singolar tenzone.

      Elimina
  5. Mmmm, Bejeweled mi sa che non è mica tanto adatto a te a questo punto... Ti ci vedrei meglio con un altro giochino, quello in cui si pestano gli gnomi da giardino... Fighissimo, io ci passo le ore, soprattutto quando devo andare a lavorare o a letto, il che è grave... Se non ce l'hai te lo passo, ma declino qualsiasi responsabilità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pestare gli gnomi da giardino? No, dai. Io sono contraria alla violenza.
      Cazzata.
      Ok. Passamelo. :p

      Elimina
  6. E cosa succede dopo la terza consumazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente. Vado a casa perché qualcuno potrebbe provare ad approfittarsi di me. :D

      Elimina
    2. Ahahahah saggia scelta.
      Anche io ho un alcool eccessivamente sociale da quel punto di vista. :)

      Elimina
  7. Risposte
    1. Ottima idea. La prudenza non è mai troppa. :D

      Elimina
  8. Anch'io voglio uccidere gli gnomi da giardino!

    Sappi che hai appena perso ogni possibilità di fare il capodanno insieme XD

    Quoto in pieno queste:

    1) Detesto non avere il tempo per fare esattamente tutto quello che mi passa per la testa o per lo meno per mantenere le promesse che faccio in momenti di inaspettato ottimismo.

    2) Fosse per me, dovrebbe essere sempre ora di pranzo. E di colazione. E di merenda. E di cena!

    3) Prendi una donna, trattala male. E giuro che ti ritrovi a rotolare giù per le scale. Coglione.
    Ecco, le donne a cui piacciono gli stronzi non le ho mai capite, cosa sono, masochiste?


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti persuaderò corrompendoti con del sesso.
      Anzi.
      Forse dovrei usare il cibo.
      Funzionerebbe meglio.
      :D

      Elimina
  9. Nooooooo anche tu giochi a the sims???
    Cazzo! io ho solo il primo e sinceramente mi siddiò giocarci. vorrei il secondo ma non so neanche se il mio pc lo regga visto che il terzo non lo regge. cosa che mi fa molto incazzare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho il terzo. E l'ho avuto gratis. Non picchiarmi, ti prego. :D

      Elimina
    2. *__________* comprerò un pc nuovo solo per the sims.

      Elimina
  10. E non vi scassi i coglioni per convincervi a giocare a taboo.


    MA SONO IO.
    STIMA PROFONDA PER TE (E PER ME).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il taboo è uno stile di vita. Parliamone. :p

      Elimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...