domenica 28 aprile 2013

Lasagne vegetariane alla Cri


Per chi non l'avesse già intuito, "alla Cri" perché la ricetta è sua. E poi perché le abbiamo cucinate insieme come due brave casalinghe della Domenica. Per chi, invece, segue questo blog in maniera sporadica e non sa chi sia la Cri, cazzi suoi. No, sto scherzando. La Cri è l'amata. La Cri è LEI, per intenderci. Per chi, poi, non sapesse cosa minchia ci faccia la Cri a casa dell'Ade, che si legga QUI e QUI. E che nessuno osi dirmi che non sono una blogger estremamente professionale. Eh.
Comunque. Queste lasagne non sono buone. Sono la goduria, proprio. Perciò eccovi la ricetta. Amorevolmente trascritta per voi dalla Milanese, in collaborazione con la Palermitana. E quando vi ricapita?

Ingredienti per una teglia gigante:
  • due peperoni rossi
  • due zucchine
  • sei patate
  • una melanzana
  • una ciotolina di spinaci lessati
  • mezza cipolla rossa
  • 500 ml di besciamella
  • olio extravergine di oliva
  • grana padano
  • due confezioni di lasagne fresche
Prepararle:

Lavare e tagliare a tocchetti tutte le verdure. In una padella d'acciaio scaldare un filo d'olio, aggiungere le patate, mezzo bicchiere d'acqua, un pizzico di sale, coprire e lasciare andare a fuoco basso, girando di tanto in tanto ed eventualmente aggiungendo un goccio d'acqua fino a quando le patate non saranno morbide. In una padella antiaderente a bordo alto (tipo wok), far soffriggere la cipolla precedentemente tritata in un filo d'olio, aggiungere i peperoni e lasciare andare per circa dieci minuti. A questo punto aggiungere le melanzane e le zucchine, il sale, un pizzico di timo, uno di origano e far cuocere per circa quindici minuti. Aggiungere le patate alle altre verdure e far saltare ancora qualche minuto. Nel frattempo in una ciotola capiente unire gli spinaci alla besciamella e amalgamare il tutto. Pronti? Bene. Possiamo creare le nostre lasagne. Spalmare due cucchiai del composto di besciamella e spinaci in una teglia, posizionare le prime sfoglie di lasagne, aggiungere altra besciamella e poi le verdure, una spolverata di parmigiano e via così fino al termine degli ingredienti. Infornare per circa mezz'ora a 180°. Fatto? Ora sedetevi a tavola con la vostra amica (e un fortunato Mr. Ade) e mangiatele fino ad esplodere. Devo dire altro?
Ah, sì. Abbiamo anche preparato queste:

Sfogliatine ripiene di mela, zenzero e cannella

E questa:
Plumcake all'acqua, con mandorle, gocce di cioccolato e fiocchi d'avena
Le sfogliatine mi si sono aperte tutte e io le odio. Comunque sono buone lo stesso, inutile che ridete. La torta non l'abbiamo ancora assaggiata. È lì che ci guarda, sprigionando il suo intensissimo profumo di dolce appena sfornato. Come dite? State rosicando? E non avete ancora visto niente. Abbiamo altri tre giorni da passare insieme, noi...


Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

21 commenti:

  1. Inutile dire che abbiamo tutti fatto il bis.
    Inutile dire che non vedo l'ora di mangiare la torta.
    Inutile dire che abbiamo spaccato il culo alle nonne d'Italia.
    E questo è quello che vi siete persi quando l'Ade vi ha invitato a cena e voi non siete andati.
    (muauauauauau--->risata diabolica. Perchè io sono na stronza.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sapevo che starmi vicino non ti avrebbe giovato :D

      Elimina
  2. No ragazze, ferme un attimo: ricetta delle sfogliatine qui ora subito immediatamente. Io nella cannella mi ci farei il bagno.

    E quelle lasagne sono la muuuooorte <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le sfogliatine sono una meraviglia. Morbide e delicate.
      Vado a mangiarne un' altra.

      Elimina
    2. Sono facilissime. Se compri la pasta sfoglia pronta :P

      Elimina
    3. Quindi compro la pasta sfoglia, la taglio a triangolini o altra forma, sbatto la roba dentro, chiudo, inforno e amore!

      Grazie <3

      Elimina
    4. Io ci sparo dentro: mele tagliuzzate, zucchero, olio di girasole (poco), zenzero e cannella <3 tanto amore.

      Elimina
  3. Oh le lasagne sembrano super Yummy *O*

    RispondiElimina
  4. che bontà..le lasagne mi ispirano parecchio mi sa che ripasso da qui mercoledì e provo a fare la ricetta per il primo maggio
    un bacione

    RispondiElimina
  5. le lasagne hanno un aspetto stupendo!

    bello passare un pò di tempo con le amiche!
    ...un saluto alla cri!
    :)
    emme

    RispondiElimina
  6. Ecco capoccetta.
    Le lasagne vegetariane, sono l'unica cosa contenente la parola "vegetariane", che mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto tu non le mangerai mai, Banana.

      Elimina
  7. Oh, wow! Stranamente stavolta invece delle lasagne sbavo sulle sfogliatine alla mela. Sarà che sono stranamente in fase dolci.

    RispondiElimina
  8. Il tuo blog è molto carino!Questa ricetta è interessante,sicuramente ci farò un pensierino!
    Sono una tuo nuova follower!
    Se ti va di passare dal mio blog mi fa piacere! :)

    Only a storm in a coffee cup

    RispondiElimina
  9. mmm sembrano davvero buone! mi segno la ricetta :)
    Ma soprattutto mi aggiungo ai tuoi lettori, se ti va passare dal mio blog sei la benvenuta!!

    http://blogpercomunicare.blogspot.com/

    RispondiElimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...