giovedì 25 aprile 2013

Attenti a quelle due (parte prima)


E niente. Tutto questo per dirvi che la mia amata è qui. Avevamo promesso un post ed eccovelo, in tutto il suo splendore. E, ovviamente, solo grazie a Cri. Perché come ben sapete io e le promesse non andiamo d'accordo penniente. Comunque. Dopo il primo incontro con abbraccio in aeroporto, tra pullman, taxi e auto che strombazzavano allegramente, siamo arrivate a casa Ade e, inforcato il pigiama, abbiamo mangiato i biscotti che la mia amorevole Cri ha portato da Palermo e io l'ho successivamente difesa dagli attacchi di Lazy, la maligna creatura che, insieme a Paco, abita queste stanze. La mattina seguente, nonché ieri......
(continua qui)

Questo post è stato originariamente scritto su Swanza blog, da Ade. E' possibile copiarlo parzialmente o interamente e modificarlo, basta che il post originale venga linkato

11 commenti:

  1. ma com'è che io mi perdo sempre ste notizie fighe?
    Chi è venuta a trovarti? una follower? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei. Lei lei qui sotto. Sì lei. :D

      Elimina
  2. Ti commento io.
    Devo dire che Paco si è innamorato di me. Due sere su tre che preferisce le mie gambe. Per affilarsi le unghie.

    RispondiElimina
  3. ecco.
    c'è sempre un perché.
    e per ogni amore consumato c'è una storia da raccontare e una da non raccontare.
    non qui, almeno.
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici?
      No, aspetta.
      Oggi non ti ho capito. :)

      Elimina
  4. Bella la foto! Io devo ancora scrovere l'articolo sulla polenta.

    RispondiElimina
  5. E non ridore sullo scrovere. Sono stanca, ecco.

    RispondiElimina

Grazie per aver fatto finta di non avere niente di meglio da fare che commentare il mio post... vi lovvo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...